Rete Ingegneri AIFI Emilia-Romagna

Il progetto “Rete Ingegneri AIFI Emilia-Romagna” nasce in risposta alle numerose richieste di chiarimenti e per venire incontro alle numerose problematiche riscontrate da colleghi, sparsi nel territorio emiliano-romagnolo, durante le fasi di apertura di uno studio professionale nella nostra regione.
Non essendoci, tuttora, una chiara normativa che regoli le caratteristiche strutturali e gestionali di uno studio professionale e ne detti le modalità di apertura, aprire uno studio professionale può risultare un’impresa non facile e non priva di inconvenienti.
La Rete Ingegneri è un network di tecnici del settore edile esperti in ambito sanitario e nelle procedure di apertura di uno studio professionale, polistudio o poliambulatorio, in constante contatto con gli enti preposti alle necessarie autorizzazioni. Sono divisi per provincie in maniera da coprire il territorio con l’obiettivo di facilitare le procedure tecnico-amministrative che il fisioterapista si trova ad affrontare quando decide di aprire uno studio o un poliambulatorio.
L’impegno degli ingegneri, coordinati dal responsabile regionale del progetto, l’Ing. Matteo Girelli, è quello di fornire, con una tariffa in convenzione, al solo socio AIFI Emilia-Romagna, un’assistenza completa in tutte le fasi di apertura di uno studio professionale o un poliambulatorio.
Sono stati realizzati già numerosi progetti grazie al coordinamento tra la Rete Ingegneri e l’Ufficio Libera Professione di AIFI Emilia-Romagna.
Per informazioni sul progetto e per avere assistenza nell’apertura di uno studio o poliambulatorio da parte dei tecnici della rete puoi scrivere una mail a:
aifier.liberaprofessione@gmail.com