Chi Siamo

libera professione

CHI SIAMO…

Associazione di categoria dei Fisioterapisti, titolare della capacità rappresentativa delle istanze della Professione come da Decreto del Ministero della Salute sulla rappresentatività. È un’associazione di volontariato senza scopi di lucro. Fondata a Roma nel 1959 con il nome di Associazione Italiana Terapisti della Riabilitazione (A.I.T.R.), è stata successivamente rinominata Associazione Italiana Fisioterapisti a seguito delle modifiche normative avvenute nel tempo nella definizione della categoria professionale sanitaria. L’Associazione aderisce, quale membro effettivo, alla World Confederation for Physical Therapy (wcpt), associazione di rappresentanza internazionale dei Fisioterapisti nel mondo.

CHI RAPPRESENTIAMO…

L’Associazione si propone di rappresentare, tutelare e promuovere la categoria dei fisioterapisti, coniugando gli interessi dei suoi membri con i bisogni della comunità; di sviluppare la conoscenza e l’approfondimento scientifico della professione, negli ambiti della pratica professionale, della formazione e della ricerca, ai fini di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita della popolazione.

Per fare ciò collabora con le istituzioni pubbliche territoriali, con la rappresentanza dei Diritti del malato, con le Associazioni di categoria nell’ambito sanitario. Ai predetti fini l’Associazione si propone di svolgere le seguenti attività: definire e promuovere principi etici e deontologici, che siano vincolanti per gli associati e riferimento per tutti i fisioterapisti, garantendo e vigilando sul loro rispetto; affermare e sviluppare il ruolo e le competenze professionali del fisioterapista nei processi di prevenzione, valutazione, intervento e di mantenimento, relativi a menomazioni, limitazioni funzionali e disabilità;

definire, mantenere e promuovere standard e linee guida per l’esercizio professionale ai fini del miglioramento continuo dello stato di salute/benessere della collettività; sviluppare la formazione in riabilitazione e migliorare le conoscenze scientifiche, professionali e culturali degli associati e in genere dei fisioterapisti, attraverso la pubblicazione di opere editoriali a carattere scientifico e divulgativo nelle materie di competenza e la collaborazione con i mass media per la diffusione di una corretta informazione sulle tematiche della riabilitazione; facilitando o supportando lo scambio di informazioni tra le regioni, gli associati e la comunità scientifica; intervenire, a tutti i livelli, nella definizione e nella adozione delle politiche di settore che abbiano ricadute dirette ed indirette sulla professione; promuovere e collaborare con le associazioni dei cittadini per la tutela della salute; promuovere gli atti necessari per addivenire ad una struttura associativa a carattere federativo.

COSA FACCIAMO…

Vigila sull’applicazione delle norme di legge riguardanti la salute pubblica. Combatte l’abusivismo della professione di fisioterapista da parte di persone non accreditate, segnalandole alle autorità competenti. Collabora alla ricerca e alla costruzione delle evidenze scientifiche; promuove eventi di formazione/ informazione per associati e cittadini, in collaborazione anche con partner stranieri. È presente con una Direzione Nazionale a Roma (www.aifi.net) e con Direzioni Regionali in tutta Italia, per rispondere a necessità e quesiti di colleghi e cittadini. Il sito web di AIFI Emilia Romagna è www.aifiemiliaromagna.it